Il Piano di Protezione Civile

Il Piano di Protezione Civile si propone di rispondere con uno schema operativo semplice e flessibile a situazioni complesse ed estreme; e' pertanto uno strumento di lavoro, di conoscenza scientifica dello stato di rischio del territorio e delle modalita' con le quali affrontarli.

Cosa contiene il piano di protezione civile:

L'informazione e la prevenzione.

Informare per ridurre i danni. L'informazione alla popolazione è una attività basilare per il funzionamento dell'intero sistema comunale di protezione civile poiché consente di contenere e ridurre i danni che un evento può provocare.

Una cultura del rischio. La conoscenza dei fenomeni di rischio e i comportamenti da seguire e da non seguire in determinate situazioni pericolose serve a diffondere nella popolazione una cultura del comportamento estremamente importante al verificarsi di un evento critico.

"Augustus Protezione Civile" e il Piano.

Semplicita' e Flessibilita'. Le linee guida che ci hanno ispirato nella fase di progettazione e di sviluppo del nostro Sistema hanno fatto si che "Augustus Protezione Civile" sia in grado di dare attuazione in modo semplice e dinamico ai principali contenuti e alle procedure operative che fanno parte dei Piani di Protezione Civile PC e dei Piani di Emergenza, normalmente ispirate al cosidetto metodo Augustus.

Strumento di informazione, divulgazione e prevenzione. "Augustus Protezione Civile" rappresenta un efficace strumento di informazione, divulgazione e di prevenzione in grado di gestire gli stati di allerta e informare i cittadini con notifiche ed sms, organizza le Funzioni di supporto e attiva il COC, fornisce mappe interattive e informazioni essenziali per supportare i cittadini prima durante e dopo le emergenze, consente agli enti di assolvere in modo semplice agli obblighi normativi di pubblicazione delle mappe del Piano, offre ai Responsabili del Servizio un Sistema razionale e organizzato per la gestione delle proprie attività.